Advertisement
Famiglie e giovani

Firmian's got Talent

Un'iniziativa promossa da alcuni membri della rete Firmian che coinvolge bambini, ragazzi e famiglie del quartiere
Advertisement

FIRMIAN’S GOT TALENT

Famiglie, ragazzi e bambini del quartiere Firmian di Bolzano, in data 28 settembre 2018, sono stati coinvolti nell’evento “Firmian’s got Talent” che ha avuto inizio alle ore 14.30 in piazza Montessori, davanti alle scuole Langer a Bolzano, e si è concluso alle ore 17.30. Tra gli organizzatori, alcuni membri della rete Firmian, tra cui Polo Ovest dell’Associazione La Strada-Der Weg Onlus e lo Spazio Famiglie Firmian ASSB. Il “Firmian’s Got Talent” è nato anche sulla scia del Semirurali’s got Talent, che ha ispirato il quartiere Firmian a cercare di aprirsi e aprire le proprie porte alla cittadinanza e alle famiglie del quartiere stesso. Così facendo hanno pure accontentato le richieste dei ragazzi che avevano visto il talent nell’altro rione. “I ragazzi del Polo ci chiedevano di organizzare anche noi un evento simile. Quindi abbiamo preso in considerazione anche quello che dicevano loro per dimostrare a questi ragazzi che comunque, anche se tramite piccole azioni, tutto è possibile”, sono queste le parole di Elisa Volpe, un’educatrice dello Spazio Famiglie Firmian ASSB. È stato un evento di aggregazione e animazione, dove famiglie che abitano il quartiere e non, hanno potuto incontrarsi e condividere emozioni le une con le altre. Per i bambini ed i ragazzi è stata un’occasione per mettersi alla prova divertendosi, trasmettendo le loro passioni al resto del quartiere presente. In molti, grazie a questo “talent”, hanno anche avuto modo di scoprire nuovi interessi e passioni. L’obiettivo, raggiunto con risultati soddisfacenti, era quello di creare unione e comunità avvicinando le persone del rione.“Ci sono state più di trenta esibizioni da parte dei giovani e c’è stata molta partecipazione da parte di tutto il quartiere, che ha mostrato un feedback molto positivo, soprattutto per esser stata la prima volta che le associazioni organizzatrici hanno portato un evento di questo genere al quartiere” ci racconta così Alex Celesti, coordinatore della struttura Polo Ovest. In più il “Firmian’s got Talent” ha avuto, oltre alle esibizioni programmate già in precedenza da parte dei bambini che fanno parte dei vari circoli, anche delle improvvisazioni da parte di bambini che passavano di lì e hanno avuto il piacere di fermarsi attratti dal coinvolgimento del talent. L’evento ha suscitato parecchio entusiasmo da parte dei bambini e della cittadinanza tanto da chiedere agli organizzatori una replica, che già era nei propositi delle associazioni organizzatrici. Insomma, c’è stato un grande coinvolgimento da parte di tutti e l’aggregazione è riuscita molto bene, con i complimenti anche da parte di persone estranee al quartiere. Le persone hanno avuto il piacere di trascorrere un bel pomeriggio di unione e gioia. “Questo è un piccolo rione, che però sta fiorendo, per cui tante persone si conoscono e questo è anche un segnale che questa società si sta sviluppando e che è pronta a conoscere e farsi conoscere” conclude Alex.

Irene Catania
COOLtour

Advertisement

Bitte melden Sie sich an, um Kommentare zu verfassen.

Advertisement